lunedì 27 dicembre 2010

Quando un buon sito mobile è meglio di una buona applicazione


Il giustamente celebrato IPasta, prodotto da Barilla, rappresenta una delle applicazioni di maggior successo su piattaforme Apple. Il problema delle "App" è che devono essere ormai prodotte in più versioni: il sistema IPhone non è più l'unico sistema di smartphone di grande diffusione, Android sta diventando "adulto", Microsoft reclama la sua fetta di mercato con Windows Phone, e Nokia continua nella sua politica "autarchica", basata sull'Ovistore.
Proprio IPasta è stato recentemente riprodotto anche su Android.
Chi non può permettersi di correr dietro allo sviluppo della battaglia tra i sistemi operativi ha l'alternativa di sviluppare un sito mobile semplice ma efficace. E' il caso di Buitoni Mobile: URL semplicissima (www.buitoni.it/mobile), sito leggerissimo e veloce, ed una funzione "furba": dimmi che cosa ti trovi in casa (non necessariamente pasta, ma magari pollo, salsiccia, mele, etc.), e ti suggeriamo una serie di semplici ricette con l'ingrediente che hai indicato, il tutto ovviamente "a misura di smartphone".
I siti "mobili" semplici e rapidi soppianteranno le "applicazioni"?

1 commento:

  1. Idea perfetta per il livello di iterazione richiesta!

    RispondiElimina